L'estate sta arrivando...anche se purtroppo in questi giorni il tempo non è dei migliori..è il momento di prepararsi per la spiaggia. Spesso però tra i granelli di sabbia si possono nascondere delle insidie per la nostra pelle e unghie...i tanto odiati "funghi". Un'ottima arma per prevenirli e combatterli arriva dalla natura...il famoso "tea tree oil"...

L’olio essenziale di Tea tree, estratto dalle foglie della Melaleuca alternifolia australiana, è un olio dalle mille proprietà che ci viene in soccorso per curare svariati disturbi della pelle e non solo. Si tratta infatti di un olio essenziale dalla spiccata azione antibatterica e antisettica utile ad esempio in caso di acne, dermatite seborroica, forfora e follicolite. L’olio essenziale di Tea tree ha inoltre efficacia nel combattere micosi che interessano la pelle e le mucose e viene utilizzato per curare infezioni fungine come il piede d’atleta e la Candida albicans. Trattandosi di un olio purificante e dalle proprietà astringenti, l’impiego del Tea tree è utile per trattare anche pelle impura, cute e capelli grassi. Infine, grazie all’azione antinfiammatoria, l’olio di Tea tree si rivela utile anche in caso di punture di insetti per far scomparire prurito, gonfiore e rossore della pelle.

L’olio essenziale di tea tree dunque racchiude in se stesso molteplici funzioni:

  •          Antibatterico e antivirale
  •          Antisettico e antifungino
  •          Immunostimolante
  •          Cicatrizzante
  •          Anti-insetti
  •          Tonificante

Antivirale e antibatterico: le potenzialità più grandi del Tea Tree oil sono nella lotta a germi e batteri, diverse ricerche ne hanno confermato l’efficacia ed è per questo che l’olio di Melaleuca alternifolia si è guadagnato a buon diritto il soprannome di “antibiotico naturale”.


Antisettico e antifungino: ottimo per disinfettare gli ambienti e mantenerli puliti, non a caso sempre più prodotti per l’igiene domestica sono a base di Tea tree oil. Molto utile anche contro i funghi e i lieviti, in particolare sono state dimostrate le sue potenzialità nel debellare le infezioni da Candida. Utile quindi aggiungerlo al proprio detergente intimo o utilizzarlo per fare vere e proprie lavande intime.

 Immunostimolante: oltre ad essere efficace direttamente contro virus e batteri l’olio di Tea tree lo è anche indirettamente grazie alle sue doti immunostimolanti. Agisce infatti sul nostro sistema immunitario rafforzandolo e rendendolo più pronto e reattivo nel momento in cui deve agire contro microrganismi esterni potenzialmente pericolosi.

 Cicatrizzante: ottime anche le capacità dell’olio di Melaleuca alternifolia nei confronti della pelle sottoposta a stress a causa di ferite, scottature, eritemi, ecc. Qualche goccia di essenza di tea tree diluita in un olio vegetale è in grado di aiutare l’epidermide a rigenerarsi più velocemente.

Contro gli insetti: l’olio essenziale di Tea tree, dalla profumazione forte e intensa, è sgradito agli insetti e può essere utilizzato per allontanarli dagli ambienti in cui si soggiorna ma anche in caso di punture come lenitivo per il prurito.

Tonificante: soprattutto dell’umore. Ottimo da diffondere nell’ambiente quando si ha bisogno di un po’ di energia in più.

Inoltre è molto utile nel caso di afte e ascessi, in questi casi si può realizzare una miscela di acqua, un cucchiaino di bicarbonato e 2 gocce di tea tree oil per ottenere un ottimo colluttorio da utilizzare quotidianamente come prevenzione, o al bisogno. Sulle afte può essere applicata anche una goccia di olio di tea tree ,senza bisogno di diluizione in acqua, aiutandosi con un cotton-fioc direttamente sulla parte interessata. 

Contro la forfora o la dermatite seborroica, si possono aggiungere 2 gocce al quantitativo di shampoo neutro che si utilizza ogni volta che si lavano i capelli fino a miglioramento. Nello stesso modo si può usare come trattamento preventivo e curativo dei pidocchi nei bambini sopra i 3 anni. Un altro rimedio naturale contro i pidocchi e la forfora è l’olio di neem.

Nel caso di Acne e foruncoli è possibile aggiungere una goccia pura (ma solo dopo aver valutato la tollerabilità al prodotto) direttamente sulla zona colpita da acne e foruncoli, fino a che non si sia seccata completamente.

Ma torniamo al nostro discorso iniziale…le MICOSI

In questi casi il tea tree oil può essere utilizzato puro se l’infezione riguarda le “unghie”, si devono porre 2 o 3 gocce di olio essenziale direttamente sull’unghia colpita da micosi. In pochi giorni si noterà già un netto miglioramento. Chiaramente il trattamento va protratto sino a risoluzione del problema.

Se invece la micosi riguarda la pelle, l’olio di malaleuca alternifolia deve essere “diluito”,( in quanto ricordiamo è un olio essenziale pertanto può risultare molto irritante per la pelle e mucose se non opportunamente diluito). Può essere miscelato con creme, shampoo, bagnoschiuma, altri oli vegetali per poter essere applicato al meglio su tutta la superficie. Queste miscele possono essere utilizzate sia come prevenzione che per combattere il problema già esistente.

In caso di candida invece è utile preparare una soluzione di acqua (100 ml) e 10 gocce di Tea tree oil e 5 di lavanda e utilizzarla al bisogno per lavare e disinfettare le parti intime.

Esistono anche pomate, gel, bagnoschiuma, shampoo e altre varianti già pronte per l’utilizzo. Oltre al tea tree, un’altra sostanza dalle spiccate proprietà igienizzanti e riepitelizzanti è l’ozono.